Riviste Specializzate

GUIDA ALLA CONTABILITA' E BILANCIO

8 marzo 2019

Implicazioni fiscali delle fusioni transfrontaliere in entrata e in uscita

di Alessandro Germani


La disciplina delle fusioni transfrontaliere è contenuta negli artt. 178 e 179  Tuir che fanno rimando alle fusioni domestiche di cui all'art. 172 Tuir. La neutralità fiscale di queste operazioni quando l'incorporante è estera ma il compendio aziendale è destinato ad una stabile organizzazione in Italia del soggetto incorporante non residente è confermata anche a seguito delle modifiche introdotte dalla direttiva Atad. Per le fusioni transfrontaliere in entrata, invece, importanti chiarimenti sono contenuti nel recente interpello n. 11, che conferma, al ricorrere di determinate condizioni, la regola dell'ingresso dei valori di mercato.